giovedì 31 gennaio 2008

Tetris Umano

3 commenti

Ok, in attesa di nuove recensioni o divertiti necrologi (Muccinino... Muccinino!!) beccateve un po' di cazzate da youtube...

domenica 27 gennaio 2008

2 commenti
SCHINDLER'S LIST
*****
Con Liam Neeson, Ben Kingsley, Ralph Fiennes, Caroline Goodall, Embeth Davidzt. Regia di Steven Spielberg. (USA) 194 min. 1993
.
RETE 4 - Ore 21:15
.
In questi giorni, come sempre accade in occasione della "giornata della memoria", siete stati ammorbati da filmetti e filmacci sull'olocausto e i nazisti... il bello è che nessuno può parlar male di siffatti prodotti perchè equivarebbe a parlar male degli ebrei!
Questo è invece il milgior film realizzato sull'argomento. Non sarà divertente come un film di Franco & Ciccio, ma, almeno una volta nella vita, va visto. Una ricostruzione impeccabile degli avvenimenti ad opera di Spielberg. Certo, a sentire certi siti nazisti, il buon Steven si è fatto prender un po' la mano ad esempio col comandante nazista che si affaccia dalla sua casa e spara sui prigionieri... cosa impossibile, sempre secondo quei simpatici siti, perché la casa del comandante non era su una collina ma in un avvallamento... eh vabbeh, dai, ci possiamo stare lo stesso!

sabato 26 gennaio 2008

2 commenti
ITALIAN FAST FOOD
***1/2
Con: I Trettrè, Sergio Vastano, Enzo Braschi, Carlo Pistarino, Susanna Messaggio. Regia di Lodovico Gasparini. (ITA) 89 min. 1986
.
ITALIA 1 - Ore 03.55
.
Questa notte il vostro videoregistratore ha un appuntamento con la memoria. No, non stavo parlando delle nazistate, ma la Vostra memoria. Vent'anni fa, al posto di quella mondezza che si chiama Zelig, un'altra trasmissione catalizzava l'Italia intera e altri comici erano divenuti i beniamini di grandi e piccini: il Drive In! In questo istant movie ci sono infatti: I Tretrtè, il bocconinano Sergio Vastano, Carlo Pistarino e il leggendario paninaro di Enzo Braschi. Per chi amava quella trasmissione è un must! In più c'è pure, e non si capisce bene il perchè, Susanna Messaggio, la valletta di Mike e testimonian dei "Sederini famosi" Pampers.... Un documento fondamentale degli anni' 80...
La citazione:" Troooooppo giustooo!!!"

venerdì 25 gennaio 2008

Le buone notizie non arrivano mai sole...

0 commenti
Il titolo spiega già tutto, vero?

Ora potete insultarmi a volontà!

0 commenti
IL CIELO PUO' ATTENDERE
****
Con Don Ameche, Gene Tierney, Charles Coburn, Eugene Pallette. Regia di Ernst Lubitsch. (USA) 1943
.
RETE 4 - Oree 16.20
.
Dopo le recenti polemiche, torniamo alla nostra regolare programmazione. Il film di oggi, remakkato da Warren Beatty trent'anni dopo, è assolutamente delizioso come solo le commedie di un tempo riuscivano ad essere. Don Ameche, che poi ebbe un grande successo da vecchietto è il protagonista che racconta al diavolo, in un lungo flashback, la propria esistenza.

giovedì 24 gennaio 2008

A li murtè!

1 commenti

Wow! Fa sempre piacere ricevere tanti messagi, anche di condanna e insulti!

Allora: punto primo. Se devo essere onesto, sì la morte di Ledger mi ha fatto felice.
Lo disprezzavo come attore, aveva un successo ingusitificato ed ha buttato la sua vita nel cesso. Se fosse morto in un incidente o di un malaccio potevo dir sì "poverino". Così no.
E' "politicamente scorretto" dirlo? Ottimo!!
Non mi auguravo la sua morte e non ho fatto macumbe, ma questa scomparsa certo non mi dispisace.

In quanto allo sfogo con "crisalide".. beh, li forse ho esagerato... ma io so fatto così, a me la battuta me piace.

Per chi poi scrive come una liceale mocciana con il tutti quei "Xche" (forse perché è una liceale mocciana) il mio disprezzo era alto prima, ora raddoppia.

Agli amici dico: sapete come sono fatto. C'è tanta povera gente che è morta, magari di un brutto male, e non se l'è cagata nessuno. Fiumi di lacrime per un pasticcomane? Manco per il cazzo. Rispetto? Me ne frego!

"Un essere umano cercava che Risposte? Si è bloccato prima di trovarle e consapevolmente o meno l'oblio è diventata la sua unica certezza. un uomo che nonostante successo e ricchezza, non ce l'ha fatta.... non ha raggiunto l'equilibrio e la serenità! "
Ma che so 'ste stronzate? Uno che aveva un barca di soldi, poteva scopare con chiunque respirasse, non aveva malattie... si andava ad impastticcare come un drogato di Tor Bella Monaca? E che sono problemi quelli che aveva?

Tutto 'sto BUONISMO del cazzo mi fa incazzare come una biscia!!


PS Non sono stato io a cancellare quel commento che risulta "eliminato dall'autore".

mercoledì 23 gennaio 2008

Why so serious?

26 commenti

Non bisognerebbe gioire per la morte di qualcuno, lo so. Ma un sorriso fatemelo fare. Perché Heat Ledger, trovato morto nel suo appartamento, quasi sicuramente stroncato da troppe pasticchette, non si meritava il successo che aveva ottenuto, al pari di Matt Damon e chi ne ha più ne metta. Ora diventerà un nuovo Brandon Lee o River Phoenix, da scommetterci. Ma almeno non lo rivedremo più, magari fra qualche anno, a fare Amleto, o, peggio ancora 007.

0 commenti
FILOFAX - UN'AGENDA CHE VALE UN TESORO
***
Con James Belushi, Charles Grodin, Anne De Salvo, Mako, Hector Elizondo. Regia di Arthur Hiller.(USA) 199o
.
RAI 1 - Ore 03:25
.
Carino

domenica 20 gennaio 2008

0 commenti
DANNI COLLATERALI
***
Con Arnold Schwarzenegger, Francesca Neri, Elias Koteas, John Leguizamo, John Turturro. Regia di Andrew Davis. 115 min. (USA) 2002
.
RETE 4 - Ore 21:30
.
I film del grande Schwarzenegger dagli anni '90 hanno perso molto della loro spassosa ingenuità, della loro carica umoristica e si sono trasformati in normali film d'azione, che la presenza del Governatore eleva di qualche punto. Questo è forse il più serio film di Schwarzy: quando dei terroristi gli accoppano moglie e figlio lui parte per il Sud America in cerca di vendetta, scontrandosi con la realtà locale. Ahimè tra i cattivi c'è Francesca Neri che rovina il film come la Cucinotta aveva rovinato 007... ma Turturro, in un delizioso cammeo, è sempre spassoso. Dirige il tutto Andrew Davis, quello de Il fuggitivo. Non male affatto.

sabato 19 gennaio 2008

1 commenti
BATMAN
****
Con Jack Nicholson, Michael Keaton, Kim Basinger, Jack Palance. Regia di Tim Burton. 124min. (USA) 1989
.
ITALIA 1 - Ore 13:55
.
Non so se avete avuto la sventura di dare un'occhiata al trailer del prossimo Batman Dark Knight dove ad interpretare il Joker è stato chiamato Heat Ledger, ovvero il cowboy ricchione, un "attore" che dieci anni fa avrebbe fatto al massimo la comparsa in un film di serie B. Potenza del cinema d'oggi... Invece qui abbiamo Jack Nicholson, gigione come non mai, che imperversa per tutta la pellicola come ogni buon Joker dovrebbe fare... oh yes. La regia di Tim Burton costruisce un mondo tenebroso ma tuttavia ancora "fumettistico", lontano dal grigiore ordinario del nuovo Batman di Nolan. Certo, io continuo a preferire i Batman di Adam West... WHAM! POOF!! SBRANG!!!

La citazione: "E come diceva il mio chirurgo plastico, se te ne devi andare, va con un sorriso!"

venerdì 18 gennaio 2008

0 commenti
I CANNONI DI NAVARONE
***1/2

Con Gregory Peck, Anthony Quinn, David Niven, Irene Papas. Regia di Jack Lee Thompson. 157 min. (GB) 1960
.
LA 7 - Ore 20:30
.
Ecco un altro bel filmone di guerra come se ne facevano una volta. Un commmando deve compiere una missione disperata in grecia... un po' come in Mediterraneo, solo che qui non ci sono pastorelle nude e i cannoni non sono certo spinelli... Gregory Peck, Anhtony Quinn e David Niven sono i protagonisti di questa celebre pellicola che ha conservato intatta la sua carica emotiva.

giovedì 17 gennaio 2008

Un Pariolino sotto stress

2 commenti

Se c'è una persona che m'è sempre stata sulle palle è Silvio Muccino. 'Sto parolino, se non fosse stato per suo fratello, oggi sarebbe alla massimo un cascherino dell'alimentari sotto casa o, molto più probabile, uno studente fuori corso del DAMS, sempre pronto a farsi uno spinello come i personaggi che popolano i film del fratello (e italiani in genere).

Invece grazie al nepotismo sfacciato è divenuto un attore e idolo delle ragazzine nonostante sembri mezzo dislessico e parli come se avesse una patata in bocca...

Ora, mentre sta per uscire la sua opera prima tratto dal suo "mocciano" romanzo, che dice? Che è depresso e sta in analisi da un anno! Ma li mortacci sua... io una cura per la sua depressione mi son permesso di suggerirla...

0 commenti
HIDALGO - OCEANO DI FUOCO
***
Con Viggo Mortensen, Zuleikha Robinson, Omar Sharif. Regia di Joe Johnston. 136 min. (USA) 2004
.
RAI 2 - Ore 21:05
.
Lo sapete che 'sto film non è affatto male? Una bella storia d'avventura, grandi paesaggi e il buon Viggo che non è poi così cane come sospettavamo. La vera storia di un pony express che lascia il west per partecipare ad una gara nel deserto indetta (ma guarda un po') da Omar Sharif, che fa tanto film tv biblico alla bernabei, ma però è sempre un grande. Ottimi i cavalli.

mercoledì 16 gennaio 2008

1 commenti
007 - LA MORTE PUO' ATTENDERE
****
Con Pierce Brosnan, Halle Berry, Rick Yune, Toby Stephens, Rosamund Pike. Regia di Lee Tamahori. 132 min. (GB/USA) 2002
.
RAI 3 - Ore 21:05
.
C'era una volta 007. Un eroe leggendario, spettacolare, divertente... e non reale! Fino al 2002 si sono susseguiti 20 film uno più divertente dell'altro. Questo è l'ultimo 007 prodotto, prima che il cinema d'oggi si impadronisse di James Bond. Qui invece c'e ancora tutto: le spacconate, i gadget, le battutacce, le belle donne (Halle Berry!), scene spettacolari... insomma 007! Il film è anche un omaggio alle precedenti pellicole e i più attenti noteranno diverse "citazioni". Pierce Brosnan ha tutta la classe della spia inglese e John Cleese regala una fulminea apparizione nei panni di Q. Bei tempi... Se volete sapere cosa ne penso di Casino Royale... leggete qui


ECCEZIONE ALLA REGOLA

Oggi vi consiglio pure:


LA VERA STORIA DI MORK E MINDY
***

Con Chris Diamantopoulos, Daniel Roebuck, Erinn Hayes, Michelle Harrison. Regia di Neill Fearnley. 82 min. (USA) 2005
.
ITALIA 1 - Ore 03:35
.
Ve ne parlavo giusto ieri: in questo tv movie assisterete ai primi anni nel mondo della tv di Ronin Williams del suo incontro con la droga e John Belushi! Non male affatto e il tizio che fa Robin Williams è molto bravo e somigliante. Registratelo!

martedì 15 gennaio 2008

0 commenti
DECISIONE CRITICA
****

Con Kurt Russell, Halle Berry, John Leguizamo, Steven Seagal, David Suchet, Oliver Platt, Joe Morton. Regia di Stuart Baird. 131 min. (USA) 1996
.
RETE 4 - Ore 21:10
.
A volte, certi film d'azione si elevano a veri e propri piccoli capolavori. E' il caso di questo Decisione Critica ennesimo film ambientato a bordo di un aereo con i soliti terroristi che se ne impadroniscono. Stavolta l'ideona è, con un F117 arrivare sotto l'aereo in volo e penetrare all'interno della carlinga! Aiutato dalla hostess Halle Berry (molto meglio delle acide assistenti di volo Alitalia!) Kurt Russel dovrà salvare i passeggeri! Grande prova di Steven Segal in un ruolo minore qui alla sua migliore interpretazione. Un film al cardiopalma che vi terrà incolati alla poltrona!


ECCEZIONE ALLA REGOLA

Oggi vi consiglio pure:


LA VERA STORIA DI ARNOLD
***1/2
Con Bruce A. Young, Lorena Gale, Bobb'e J. Thompson, Robert Bailey jr.. Regia di Robert Iscove. 88 min. (USA) 2006
.
ITALIA 1 - Ore 03:40
.
Cosa ti vanno a pensare in America... una serie di film tv su "la vera storia" di famosi telefilm. Hanno già fatto la vera storia di "Mork e Mindy" (non male!), "Tre cuori in affitto", "Charlie's Angels" e , appunto Arnold. In questo bel film tv assisterete alla vita del piccolo Gary Coleman e dei suoi mostruosi genitori, e la caduta nel tunnel della droga di Todd Bridges e della brutta fine di Dana Plato. Bellissimo finale, che ci crediate o no. -Mah, io non lo vedrò di certo...- -Che cavolo stai dicendo, Willis?-

lunedì 14 gennaio 2008

0 commenti
LE DONNE HANNO SEMPRE RAGIONE
***
Con David Niven, Ginger Rogers, Barbara Rush, Dan Dailey, Tony Randall. Regia di Nunnally Johnson. 105 min. (USA) 1957
.
RETE 4 - Ore 16:40
.
Ok, sono onesto con voi: 'sto film non l'ho visto. Però, nel panorama di desolazione di oggi mi sembra il meglio che passi la ditta. Del resto David Niven non è Corso Salani (di cui potete vedere un documentario da lui diretto a mezzanotte su Rai3!) e Ginger Rogers, sebbene in questo film non balli il tip tap è sempre divertente. Il film è una presa per in giro della moda della psicanalisi... Beh, a me basta questo per registrarlo.

domenica 13 gennaio 2008

0 commenti
LA LEGGENDA DI ROBIN HOOD
****1/2
Con Errol Flynn, Basil Rathbone, Claude Rains, Olivia de Havilland. Regia di Michael Curtiz. 102 min. (USA) 1938
.
LA 7 - Ore 14:35
.
Ecco un altro grande film del passato da non perdere assolutamente. In uno splendido technicolor assisterete alle avventure di Robin Hood e dei suoi allegri compari della foresta di Sheerwood. Erroll Flynn è il prototipo di ogni eroe che si rispetti e poi duelli all'ultimo sangue, lampadari che crollano sui nemici, Frate Tuck, Lady Marian, Little John... insomma, c'è tutto. A me da bambino piacque un sacco, mettendolo accanto al Robin Hood di Walt Disney tra i miei film preferiti. Ah, importantissimo: il film quando è uscito in dvd è stato rovinato da un doppiaggio di merda e se questo trasmesso oggi fosse proprio quello (ve ne accorgerete subito) beh, lasciate perdere.

sabato 12 gennaio 2008

0 commenti
SHEENA, REGINA DELLA GIUNGLA
**
Con Tanya Roberts, Ted Wass, Donovan Scott, Trevor Thomas. Regia di John Guillermin. 115 min. (USA-GB) 1984
.
ITALIA 1- Ore 15:50
.
Questo Tarzan in gonnella piacerà più agli amanti del trash che del film avventuroso. Ricalcando le gesta di Gungala e altri filmetti italiani dei tardi anni '60, assistiamo alle avventure della bella Sheena, abbandonata da piccina nella jungla e cresciuta dalle bestie e dagli zulù contro una perfida multinazionale che vuole distruggere la foresta. Sheena, che dovrebbe far vedere almeno le tette se non ricordo male (e se Italia 1 non taglia la scena), è Tanya Roberts, ex-Charlie Angel e che sarebbe poi apparsa in 007 Bersaglio mobile. Se 'sto pomeriggio non avete di meglio da fare potete dargli un'occhiata... Notate come il font del titolo, nel manifesto italiano, richiami... ehm... qualcosa...

venerdì 11 gennaio 2008

0 commenti
MISSION
***1/2

Con Jeremy Irons, Robert De Niro, Ray McAnally, Aidan Quinn. Regia di Roland Joffé . 125 min. (GB) 1986
.
LA 7 - Ore 21:00
.
Non sarà certamente un film allegro, ma sicuramente molto emozioanante e commuovente: nel Settecento i due missionari Jeremy Irons e Robert De Niro (quindi non pizza e fichi) vanno ad evangelizzare delle tribù indios (più o meno come in Porgi l'altra guancia!!). Ma dato che la Missione rompe le balle agli spagnoli e ai portoghesi interessati al mercato degli schiavi scatenano l'esercito contro di loro! Se non ricordo male andava pressapoco così.

giovedì 10 gennaio 2008

0 commenti
DIETRO LO SPECCHIO
***1/2
Con James Mason, Barbara Rush, Christopher Olsen, Walter Matthau. Regia di Nicholas Ray. 95 min. (USA) 1956
.
RETE 4- Ore 16:35
.
Quando, una decina di anni or sono, mi ammalai d'artite e mi dissero che m'avrebbero propinato del cortisone, mio padre mi disse che sarei potuto impazzire come James Mason in questo film. Beh, non aveva tutti i torti. Il cortisone è davvero una droguccia mica male che sì ti fa stare bene ma, oltre a gonfiarti come una zampogna, ti lega ad un filo inscindibile: così anche se ormai da parecchi anni prendo altre droguccie meno "tossiche" non rinuncio mai al mio bel milligrammo di cortisone quotidiano! In questo film James Mason inzia invece a dare da matto sul serio tanto da mettere in pericolo la sua vita e quella dei suoi cari. Quindi, quando dite che sono pazzo, beh, ora sapete almeno una delle cause!

mercoledì 9 gennaio 2008

0 commenti
DUE CONTRO LA CITTA'
***1/2
Con Jean Gabin, Alain Delon, Mimsy Farmer, Victor Lanoux, Gerard Depardieu. Regia di Josè Giovanni. 95 min. (FRA) 1973
.
ITALIA 1 - Ore 03:25
.
Lo sapevate che negli anni '70 in Francia era ancora in funzione la vecchia e cara ghigliottina? In questo bel film, diretto dallo specialista in noir d'Oltralpe Josè Giovanni si ritrovano i massimi miti del cinema francese Jean Gabin e Alain Delon: quest'ultimo è un delinquente che si redime, aiutato dal vecchio ispettore Gabin. Naturlamente l'happy end non esiste in un noir che si rispetti ed ecco che un polziotto stronzo inizia a tormentare Delon finchè... beh, volevate vedere la ghigliottina in funzione, no? Occhio a Depardieu quando non era ancora famoso!

martedì 8 gennaio 2008

0 commenti
TERMINATOR 2 - IL GIORNO DEL GIUDIZIO
****1/2
Con Arnold Schwarzenegger, Linda Hamilton, Robert Patrick, Edward Furlong, Joe Morton. Regia di James Cameron. 137 min. (USA) 1991
.
RETE 4 - Ore 21:10
.
Forse il grande classico degli anni '90, il film che meglio di altri avrebbe rappresentato un epoca in cui gli effetti speciali computerizzati avrebbero fatto da padrone al cinema. Ma qui c'era anche una grande storia sotto, con un finale struggente e carico di speranza. In mezzo a tutto questo esplosioni, sparatorie leggendarie, e battute ormai entrate nel patrimonio comune. Il futuro Governatore della California è qui al suo massimo e Robert Patrick non è da meno nel ruolo dell'infido T 1000 capace di trasformarsi in qualsiasi cosa. Lasciate perdere invece il terzo capitolo (e di conseguenza l'imminente quarto): è una puttanata gigantesca e rovina il finale di questo film, semplicemente perfetto.


La citazione: "Hasta la vista, baby!"

lunedì 7 gennaio 2008

0 commenti
LA GRANDE FUGA
****1/2
Con Steve McQueen, James Coburn, James Garner, Charles Bronson, Donald Pleasence, Richard Attenborough. Regia di John Sturges. 180 min. (USA) 1963
.
LA 7 - Ore 20:30
.
La 7 sarà anche la più radical chic delle emittenti, con trasmissioni fatte ad uso e consumo di girotondisti e loro compagni di merende (una fra tutte l'ignobile Crozza Show che non fa ridere manco i polli), ma per lo meno, vuoi perchè costano poco, trasmette dei gran bei vecchi film. Quello di stasera è leggendario: diviso in tre parti (la pianificazione, la fuga, la caccia ai fuggitivi) vi farà vivere grandi emozioni e vi appasionerete a tutti i personaggi della storia, a cominciare da quello del grande Steve McQueen, che qui vedrete nella famosa scena della motocicletta. Dato che un po' lunghino (3 ore!) vi consiglio di registrarlo. Mi raccomando...

domenica 6 gennaio 2008

0 commenti
DRAGON - LA STORIA DI BRUCE LEE
***
Con Jason Scott Lee, Lauren Holly, Robert Wagner, Nancy Kwan. Regia di Rob Cohen 121 min. (USA) 1993
.
ITALIA 1 - Ore 22:45
.
Fu molto criticato questo strano biopic sulla vita di Bruce Lee, che alternava al racconto della vita del leggendario karateca spettacolari combattimenti e lotte. Il protagonista (che si chiama Lee ma non è parente) portva in scena un Bruce Lee tormentato da visioni di morte che sbarca ad Hollywood e trova faticosamente la sua strada. Non so quanto gli autori si siano "lasciati prendere la mano" raccontando la sua storia ma a me il risultato non dispiaceva affatto.


sabato 5 gennaio 2008

0 commenti
SHALL WE DANCE?
***

Con Richard Gere, Jennifer Lopez, Susan Sarandon, Stanley Tucci. Regia di Peter Chelsom. 106 min. (USA) 2004
.
RAI 1 - Ore 21:30
.
Non fate quella faccia. 'Sto film non è malaccio, anzi. Il padre di famiglia Gere, stressato dalla vita e dai suoi mille impegni, inizia a frequentare, di nascosto da moglie e figlia, la scuola di ballo gestita da Jennifer Lopez, qui alla sua migliore interpretazione. Chiaro che quando la moglie Susan Sarandon lo sgama... beh, vedrete come va a finire. La presenza di Stanely Tucci nel solito ruolo buffo un po' ricchione garantisce risate sicure. Remake, che ci crediate o no, di un film giapponese!

venerdì 4 gennaio 2008

0 commenti
LA PROSSIMA VITTIMA
**1/2
Con Sally Field, Kiefer Sutherland, Beverly D'Angelo, Ed Harris, Joe Mantegna. Regia di John Schlesinger. 101 min. (USA) 1996
.
RETE 4 - Ore 21:50
.
Prima che facesse fortuna con lo splendido serial 24 (che, nonostante la sua spettacolarità in Italia viene trasmesso di notte!) Kiefer Sutherland al cinema faceva solo il cattivo. Un cattivo gigione come non mai che in questo caso stupra e uccide la figlia di Sally Field mentre questa è bloccata in un ingorgo stradale e sente il tutto dal cellulare. Inzio non male, ma poi il film perde un po' di colpi e si trasforma in un ennesimo Giustiziere della notte. Meglio degli infimi gialli di Rai 2 ma non ci discostiamo poi di molto...

giovedì 3 gennaio 2008

0 commenti
THE AVENGERS - AGENTI SPECIALI
**1/2

Con Ralph Fiennes, Uma Thurman, Sean Connery, Jim Broadbent. Regia di Jeremiah Chechik. 88 min. (USA) 1998
.
RAI 2 - Ore 23:05
.
Quanti di voi hanno visto il telefilm inglese anni '60 Agente speciale? Nessuno? Beh, allora srà difficile che appreziate questo film che già di per sé nomn è così tutto riuscito. Le folli avventure spionistiche di John Steed e Emma Peel nella swingin London degli anni 60 che cercano di salvare il mondo da un Cattivo (Sean Connery!!) che ha creato un dispositivo per controllare il tempo atmosferico potrebbero sembrarvi, semplicemente, una cazzata. Non che il film non lo sia, ma per chi amava il vecchio telefilm vedere la riunione dei cattivi vestiti da orsi di pezza multicolori potrebbe sembrare un omaggio al dissacrante spirito della serie originale.
.
La citazione (di una citazione): "E' tempo di morire!!"

mercoledì 2 gennaio 2008

1 commenti
IL MAGO DI OZ
*****!
Con Judy Garland, Ray Bolger, Jack Haley, Bert Lahr, Frank Morgan, Margaret Hamilton, Billie Burke. Regia di Victor Fleming. 101 min. (USA) 1939
.
LA 7 - Ore 14:00
.
Quello che dicevo per Cantando sotto la pioggia vale anche, se non di più, per Il mago di Oz, uno dei mei film preferiti. In questo spettacolare film assisterete alle avventure di Dorothy (Judy Garland) nella terra di Oz, un mondo a colori popolato di strane creature... Una favola senza tempo in un film leggendario con effetti speciali (ancora oggi mi chiedo come hanno fatto le scimmie volanti) formidabili, citato innumerevoli volte.Piacerà ai grandi, piacerà ai bambini, piacerà a tutti. Non fate caso, voi giovani generazioni, alla data di realizzazione del film e dal fatto che sia un musical... Guardatelo e non potrete fare a meno di amarlo perdutamente... altrimenti non avete un cuore.
.
La citazione: "Toto... ho l'impressione che non siamo più nel Kansans" (quarta classificata tra le più celebri frasi cinematografiche di tutti i tempi)

martedì 1 gennaio 2008

0 commenti
TOTO' A COLORI
****1/2
Con Totò, Luigi Pavese, Franca Valeri, Vittorio Caprioli, Isa Barziza, Mario Castellani. Regia di Steno. 95 min. (ITA) 1952
.
RETE 4 - Ore 16:40
.
Avete passato l'ultimo dell'anno in compagnia di Totò? E allora passateci pure il priomo gennaio, in compagnia del suo film migliore e più divertente, Totò a colori che oltre ad essere, come dice il titolo, il primo film italiano a colori (nel glorioso ferraniacolor) è un'antologia dei più celebri sketch del Principe. La scena del vagone letto con l'onorevole Trombetta è ormai leggendaria, per non parlare della festa a Capri con la signorina snob Franca Valeri. Insomma, un classico.


La citazione: On. Trombetta: Allora, se mi permettete, sono l'On. Trombetta. Antonio: Trombetta, Trombetta, questo nome non mi è nuovo Io ho conosciuto anche suo padre, sa?: Eh, chi è che non conosce quel Trombone di suo padre! Bravo!
 

Film in TV Design by Insight © 2009
This template is brought to you by : allblogtools.com | Blogger Templates